Seguiteci:

Il potenziale sessuale di ogni donna

  • La sessualità femminile non è più limitata alla semplice passività.
  • La felicità sessuale ha un traguardo che deve essere raggiunto a due.
  • Un rapporto sessuale non è limitato all'aspetto fisico dei partner.
  • Una coppia di successo richiede molteplici compenetrazioni.
  • Il potenziale sessuale femminile

    Oggi tutti sono sempre più convinti che il sesso è femmina. Per molto tempo si è creduto che il sesso maschile fosse quello forte, che soltanto la soddisfazione sessuale maschile era importante. Non solo, parlando di problemi sessuali è sempre esistita la tendenza a occuparsi esclusivamente di problemi maschili e non femminili.

    In realtà la sessualità femminile ha un grande potenziale e questo può essere impressionante nelle mani di chi sa usarlo e di chi sa sfruttare a pieno tutti i mezzi a disposizione.

    Un'altra falsa credenza che è andata avanti per secoli è stata quella di credere che la donna fosse unicamente passiva. Niente di più sbagliato. In realtà, sia la donna che l'uomo devono essere attivi e passivi nel sesso. Soltanto in questo modo si riesce ad avere un rapporto sessuale di qualità, ma soprattutto indimenticabile. Una donna che vive il sesso e lo gode fino in fondo, ma soprattutto una donna che conosce ciò che piace agli uomini è definitivamente una donna che piace di più.

    La credenza secondo la quale l'uomo deve fare tutto è soltanto una falsa apparenza che non riflette il segreto dell'armonia nei rapporti di coppia. Eppure, in numerose culture, la donna ha spesso svolto un ruolo di iniziatrice, di guida sessuale. La felicità della coppia non è un regalo fortuito, ma è frutto di un'attività e di uno sforzo reciproco dove esiste una ricerca a una compenetrazione totale.

    Il nostro programma conosce perfettamente queste esigenze e fornisce mezzi validi per aiutare le donne a essere maggiormente partecipi dell'atto sessuale e a essere più consapevoli della loro sessualità e delle loro capacità amatorie.

    Molte parti del programma, tra cui quella dedicata alla soddisfazione maschile, si occupano di queste problematiche. Il programma affronta la sessualità femminile su un piano plurilaterale che non si limita soltanto alla dimensione fisica, ma anche a quella psicologica e romantica. La compenetrazione deve includere l'empatia, il cuore e il sesso. Se manca un solo elemento non può considerarsi completa.

    Sappiamo benissimo che il sesso si vive a due e che è impensabilie limitarsi soltanto a un aspetto della sessualità, tralasciando tutti gli altri, che sono molteplici. Molte pubblicazioni erotiche vengono scritte da uomini per uomini. Pochi sono i prodotti dove si vedono le sottigliezze dell'arte di amare femminile.

    La bellezza esteriore può essere fredda e senza fascino. Il segreto per creare rapporti felici e durevoli si basa su aspetti molto più sottili della pura bellezza fisica. Un rapporto sessuale non può limitarsi soltanto a uno scambio di pulsioni fisiche e nervose. Deve essere in grado di lasciare tracce e segni psicologici che rimangono nella psiche rendendoci irrinunciabili.

    Non pretendiamo di dare ricette miracolo, ma di mostrare semplicemente l'arte del mestiere, un'arte che fa tutta la differenza tra un rapporto banale e un rapporto indelebile.


    I falsi miti della sessualità femminile