Seguiteci:

Il sesso tantrico come nuovo approccio alla sessualità

Comincio col dire che il sesso tantrico è una minima parte del molto più vasto sistema del Tantra. Ne avrai già sentito parlare, probabilmente, e spesso si associa la parola “tantra” a “sesso”. In realtà quest’ultimo è semplicemente un aspetto, seppur importante. Quello che qui mi interessa comunicare è la possibilità di una nuova visione del sesso, di un rinnovato approccio sicuramente più vicino alle donne per quanto riguarda questo controverso argomento.

Una sessualità più vicina al femminile semplicemente perché alcune caratteristiche sono in comune: delicatezza, lentezza, dolcezza.

Tantra al femminile, il potere della goccia

Il mondo in cui puoi entrare approdando al tantrico è magico e sublime. Ma non è un luogo separato o difficile da raggiungere: sei tu stessa e l'altro che vi unite e affondate nel vostro mistero. È come due gocce d'acqua che si dissolvono nell'oceano.

La finisco adesso con la “teoria mistica” e passo invece al pratico. Ti invito perciò a fare questo semplice esercizio che, con il minimo sforzo, ti permetterà di avvicinarti al sesso tantrico e alla nuova visione di te stessa e della tua sessualità.

Inizia dal corpo: un esercizio pratico

Questo esercizio in realtà consiste in un profondo rilassamento di tutto il corpo. Puoi stare sdraiata o seduta con le schiena dritta, anche se la posizione prona con i palmi delle mani rivolti verso l’alto è la più indicata.

Chiudi gli occhi, fai un bel respiro e togli ogni altro pensiero dalla mente. Inizia a rilassare il corpo partendo dal basso, dai piedi. Soffermati su ogni sensazione e poi dissolvila proseguendo con le gambe, le braccia, il tronco e così via fino alla testa. Presta attenzione ad ogni zona del tuo corpo, percepito dall’interno ad occhi chiusi è tutta un’altra musica: dove sono le tensioni? Dove senti dei blocchi, delle contrazioni, o addirittura dolore? Ci sono parti più calde e altre più fredde?

In alcune zone può anche capitare che, focalizzandoti, compaiano sensazioni di piacere tipo brividi, o in altre la tensione potrebbe essere così forte da impedirti un completo rilassamento.

In ogni caso, questo esercizio ti aiuterà ad avere una maggiore coscienza del tuo corpo, base essenziale per il sesso tantrico. Infatti, il corpo della donna è come un'immensa orchestra, è tutto un organo genitale. E sono infinite le percezioni che puoi scoprire. Come in una metafora tantrica che ho trovato, in cui si dice che ciò che fa suonare bene o più forte un tamburo non è il batacchio, bensì la struttura stessa dello strumento.

Conoscere più a fondo il tuo strumento-corpo è il primo fondamentale passo per la via tantrica al sesso. Io non sono un’esperta né un’insegnante, ma faccio continua esperienza in prima persona di cosa voglia dire “prendere coscienza del proprio corpo”. Lo puoi fare in ogni momento, anche mentre fai altro o leggi questo articolo. Puoi sempre portare la tua attenzione all’interno e focalizzarla su una zona particolare.

Tantra al femminile, esercizio

E con questa maggiore consapevolezza cambia tutto, la percezione di te, del mondo, degli altri. Cambia il tuo modo di “sentire”. E fare l’amore è ogni volta diverso e stupefacente. La donna è già di per sé “orgasmica”: devi solo scoprirlo!

I 9 Benefici del Sesso Tantrico

Sono innumerevoli i frutti che si possono raccogliere praticando sesso tantrico, ma non solo facendo l’amore in sé, anche semplicemente acquisendo l’attitudine tantrica alla vita e al sesso.

Ecco cosa puoi migliorare:

  • Aumenta la consapevolezza di te e del proprio corpo.
  • Elimina lo stress e l'ansia. E non solo momentaneamente, come un atto sessuale comune.
  • Aiuta a renderti indipendente: e questo vale sia per le persone e le cose, sia per le emozioni, sensazioni e pensieri.
  • Libera dall'attaccamento, dalla gelosia e dalla possessività. Produce un significativo e sano stato di distacco, che è ben diverso dall'indifferenza.
  • Ti fa essere più felice e gioiosa senza tutte le conseguenze negative di un rapporto sessuale “normale”.
  • Aumenta il rispetto per te stessa.
  • Migliora l'intimità e la complicità con il partner.
  • Produce un profondo rilassamento ed estasi totale e prolungata per giorni e giorni.
  • Migliora l'attenzione, espande la coscienza, amplifica i sensi e le tue qualità.

In conclusione

Spero che la lettura di questo articolo ti sia stata in qualche modo utile e, se si è “acceso” in te qualcosa, mi auguro che tu persegua nella ricerca e approfondisca l'argomento sesso tantrico per mantenere quel “qualcosa” vivo e sempre più divampante!

Domandina finale: come sei abituata a fare sesso con i tuoi partner?